LA LUNGA STRADA DI SABBIA

ciclo di incontri nell'Italia Costiera a cura di Matteo di Venosa

LA LUNGA STRADA DI SABBIA. 

Coordinamento di Matteo di Venosa 

"La Lunga strada di sabbia” è il titolo di un reportage on the road realizzato tra giugno e agosto del 1959 da Pier Paolo Pasolini per la rivista Successo.

Il reportage è un’inchiesta sull’Italia costiera - da Ventimiglia a Trieste - che consente allo scrittore bolognese di descrivere i paesaggi attraversati incontrando amici, personaggi noti e sopratutto gente comune; abitanti di piccoli borghi non ancora investiti dal boom economico degli anni a venire.

La lunga strada di sabbia è una paradigma. E’ un invito all’attraversamento e al transito come esperienze rivelatrici; sollecita ad entrare in dialogo con i luoghi, con le storie delle comunità che abitano e trasformano i luoghi.

 

Il ciclo di incontri on line organizzato da Matteo di Venosa nell’ambito del suo corso di Progettazione Urbanistica 3 del Dipartimento di Architettura di Pescara, rievoca l’esperienza del viaggio pasoliniano,  attraversando virtualmente alcuni paesaggi costieri italiani che hanno subito negli ultimi cinquant’anni modificazioni profonde delle proprie strutture sociali, insediative ed ambientali.

L’obiettivo è testimoniare, attraverso le voci narranti incontrate “lungo la strada” (amici, docenti universitari, studiosi e ricercatori che abitano e conoscono i territori), i caratteri dei luoghi, le fragilità e i valori ambientali, le storie e le consuetudini locali, i livelli di degrado prodotti dall’abusivismo e dall’abbandono; ma anche, le prospettive e le attese, le politiche e i programmi di rigenerazione in grado di dimostrare il valore positivo di una cultura progetto che ogni comunità conserva e che attende di vedere realizzata.

Ospiti:

Stefano Margiotta, Piero Medagli, Teodoro Semeraro, Enrico Formato, Daniele Ronsivalle, Consuelo Nava, Romeo Farinella, Michele Manigrasso, Francesca Calace, Elena Ostanel.

Ciclo di incontri nell'Italia costiera

1/1

RIVEDI IN STREAMING

Stefano Margiotta

Piero Medagli

Teodoro Semeraro

RIVEDI IN STREAMING

Enrico Formato

RIVEDI IN STREAMING

Daniele Ronsivalle

RIVEDI IN STREAMING

Consuelo Nava

IN ATTESA

Elena Ostanel

Team di Progetto:

Il ciclo di incontri è organizzato da Matteo di Venosa nell’ambito del corso di Progettazione Urbanistica 3 del Dipartimento di Architettura di Pescara, con la collaborazione di Claudia Di Girolamo, Claudia Fornaro, Priscilla Destratis, Alina Burlac.

1/4

Media Partner:

Osservatorio O.P.C.I. di Legambiente è Media Partner dell'iniziativa.

Foto di copertina: copyright di Barbara Pau.

SEGUI GLI APPUNTAMENTI

 

_Venerdì 16 Ottobre, ore 9.30-11.30

Stefano Margiotta

Piero Medagli

Teodoro Semeraro

Università del Salento

Letture multidisciplinari del territorio

Tre differenti sguardi tematici: 

il suolo, la natura e il paesaggio

guarda la lezione IN STREAMING

1/3
 

_Venerdì 23 Ottobre, ore 9.30-11.30

Enrico Formato

Urbanista e docente,

Università degli Studi Federico II di Napoli

La costa del Mezzogiorno

Origine e forma di un processo di spoliazione.

Spunti per un progetto di riassetto e valorizzazione

guarda la lezione IN STREAMING

 

_Venerdì 30 Ottobre, ore 9.30-11.30

Daniele Ronsivalle

Urbanista e docente,

Università di Palermo

Quella sottile linea blu

La Sicilia costiera

guarda la lezione IN STREAMING

 

_Venerdì 13 Novembre, ore 9.30-11.30

guarda la lezione IN STREAMING

Architetto e docente,

Università Mediterranea di Reggio Calabria

Strong Sustainability vs Climate Change

La fondazione instabile dei confini jonici e tirrenici calabresi dopo le mareggiate

 

_Giovedì 19 Novembre, ore 14.30-17.00

Urbanista e docente,

Università degli Studi di Ferrara

Il confine dell'acqua

Un percorso lungo la costa emigliano romagnola

guarda la lezione IN STREAMING

 

_Giovedì 26 Novembre, ore 14.30-16.30

Michele Manigrasso

Urbanista e paesaggista, PhD

Università degli Studi G. d'Annunzio di Chieti-Pescara

Tra terra e mare

Esperienze di progetto nel Seminario Itinerante Villard

guarda la lezione IN STREAMING

_Venerdì 04 Dicembre, ore 9.30-11.30

Francesca Calace

Urbanista e docente,

Politecnico di Bari

 

Paesaggi costieri metropolitani

_Venerdì 11 Dicembre, ore 9.30-11.30

Elena Ostanel

Urbanista e ricercatore,

Università IUAV di Venezia

 

In programma

 

"Se qualcosa aveva reso felice Pasolini era proprio il contatto con i luoghi e con la gente non ancora corrotti dal consumismo

ormai in agguato ovunque... 

non ancora omologati".

Paolo Mauri 2017

by Legambiente

logo osservatorio - Copia.png

L’Osservatorio Paesaggi Costieri Italiani di Legambiente, con il supporto scientifico di ricercatori e docenti delle Università di Pescara, Ancona, Bari, Ascoli, Firenze, Genova, Messina, Milano, Trento, Venezia e di enti di ricerca come CRESME, ENEA, GNRAC, INGV, intende aumentare e allargare l’attenzione nei confronti delle aree costiere e dei fenomeni di trasformazione in corso. Cambiamenti climatici, consumo di suolo, dinamiche sociali e nuovi modelli di turismo sono alcuni dei temi affrontati, rispetto ai quali la pianificazione dovrà dare risposte per il futuro dei paesaggi costieri italiani.

Sede di Roma

LEGAMBIENTE ONLUS

via Salaria, 403 00199 Roma

Sede di Pescara

STUDIO [OPS!]

via Tirino 138, 65129 Pescara

+39 (0)6 86268331

Direzione Roma

Direzione Pescara

Ufficio Stampa O.P.C.I. Pescara

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

VEDI ANCHE

  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Profilo O.P.C.I.
  • YouTube

Lun - Ven. 9.00 - 18.00

2020 © LEGAMBIENTE ONLUS  |  Web Designer Michele Manigrasso e Marilina Listorti  |  Privacy Policy  |  Creato con Wix.com