EROSIONI

concorso di fotografia 2020/2021

"EROSIONI". Il concorso fotografico

A Luglio 2020, l'Osservatorio ha lanciato un concorso fotografico sul tema dell’erosione costiera, fenomeno che contraddistingue da sempre i litorali, e che nei prossimi anni diventerà ancora più urgente e importante, da studiare e comprendere nelle sue dinamiche: per i cambiamenti climatici che già caratterizzano il Mediterraneo e sempre più lo influenzeranno con l’innalzamento del livello dei mari e gli impatti di fenomeni meteorologici sempre più rilevanti.

Il Concorso vuole contribuire ad accendere i riflettori sui processi in corso lungo le coste - tra spiagge, sistemi rocciosi, aree infrastrutturate e urbane - per comprendere le dinamiche di cambiamento e gli interventi realizzati per la difesa della costa, le trasformazioni che hanno interessato manufatti, porti e paesaggi naturali.

 

In giuria: Alex Giuzio_ giornalista - Michele Manigrasso_ architetto - Enzo Pranzini_ geologo - Luca Tamagnini_ fotografo - Alessandra Viola_ giornalista.

ESITI DEL CONCORSO

Sono state registrate 72 candidature,

per un totale di 315 foto 

provenienti da tutte le regioni costiere italiane.

Il 29 marzo 2021 si sono conclusi i lavori della giuria.

Si decreta quanto segue:

Foto vincitrici 

La giuria ha scelto, all’unanimità e ad ex equo,

due foto che affrontano con coerenza il tema dell’erosione, da due punti di vista differenti.

Titolo dello scatto: Resilienza

Località: Torre dell’Orso (Lecce)

Autore: Daniele Buccarella_ Codice F05A

Titolo dello scatto: La strada

Località: Marina di Montemarciano (Ancona)

Autore: Simone Porretti_ Codice F34A

_________________________

Menzioni

La giuria decide di assegnare delle menzioni

non solo a lavori strettamente aderenti al tema proposto dal concorso,

ma anche a progetti significativi per averlo declinato in maniera originale.

 

Si stila l’elenco - in rigoroso ordine alfabetico - dei 10 fotografi meritevoli di menzione:

- Roberto Celi, Codice F08A

- Margherita Del Piero, Codice F12A

- Fulvio Ferrero, Codice F16A

- Giovanni Leuzzi, Codice F20A

- Paolo Paccagnella, Codice F28A

- Barbara Pau, Codice F32A

- Cristiano Pugno, Codice F36A

- Roberto Serra, Codice F42A

- Nicolò Viozzi, Codice F48A

- Adriano Zanni, Codice F49A

La mostra on line sarà pubblicata su questa pagina il 5 Giugno 2021. 

Saranno coinvolti tutti i fotografi premiati, ma anche altri meritevoli di pubblicazione.

Una mostra in presenza - pandemia permettendo - sarà allestita a Lecce in data 15 Luglio 2021.

Tutti i fotografi, vincitori e menzionati, saranno contattati dalla Direzione dell'Osservatorio per comunicazioni sull'organizzazione delle iniziative in cui si darà spazio agli esiti del concorso.

by Legambiente

logo osservatorio - Copia.png

L’Osservatorio Paesaggi Costieri Italiani di Legambiente, con il supporto scientifico di ricercatori e docenti delle Università di Pescara, Ancona, Bari, Ascoli, Firenze, Genova, Messina, Milano, Trento, Venezia e di enti di ricerca come CRESME, ENEA, GNRAC, INGV, intende aumentare e allargare l’attenzione nei confronti delle aree costiere e dei fenomeni di trasformazione in corso. Cambiamenti climatici, consumo di suolo, dinamiche sociali e nuovi modelli di turismo sono alcuni dei temi affrontati, rispetto ai quali la pianificazione dovrà dare risposte per il futuro dei paesaggi costieri italiani.

Sede di Roma

LEGAMBIENTE ONLUS

via Salaria, 403 00199 Roma

Sede di Pescara

STUDIO [OPS!]

via Tirino 138, 65129 Pescara

+39 (0)6 86268331

Direzione Roma

Direzione Pescara

Ufficio Stampa O.P.C.I. Pescara

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

VEDI ANCHE

  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Profilo O.P.C.I.
  • YouTube

Lun - Ven. 9.00 - 18.00

2021 © LEGAMBIENTE ONLUS  |  Web Designer Michele Manigrasso e Marilina Listorti  |  Privacy Policy  |  Creato con Wix.com